La funzione di conformità per la prevenzione della corruzione è ricoperta da una o più persone che possiedano competenze, status, autorità e indipendenza appropriati


Per applicare quanto previsto dalla norma ISO 37001:2016, l’organizzazione deve fare sensibilizzazione e formazione per la prevenzione della corruzione, adeguate e appropriate al personale. 

Tale formazione deve affrontare i seguenti temi, nel modo opportuno, prendendo in considerazione i risultati della valutazione del rischio di corruzione (vedere punto 4.5 della norma):

a)   la politica di prevenzione della corruzione, le procedure e il sistema di gestione per la prevenzione della corruzione dell'organizzazione e i relativi obblighi da osservare; 
b)   il rischio di corruzione e i danni a loro e all'organizzazione che può derivare dalla corruzione;
c)   le circostanze in cui può avvenire la corruzione in relazione ai loro compiti e come riconoscere tali circostanze;
d)   come riconoscere e affrontare le proposte e le offerte di tangenti;
e)   come loro possano prevenire ed evitare la corruzione e riconoscere gli indicatori chiave del rischio di corruzione;
f)   il loro contributo all’efficacia del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione, compresi i benefici di una migliore prestazione di prevenzione della corruzione e della segnalazione di casi sospetti di corruzione;
g)   le implicazioni e le conseguenze potenziali di non conformità ai requisiti del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione;
h)   come e a chi costoro possano segnalare qualsiasi sospetto (vedere 8.9);
i)   informazioni sulla formazione e le risorse disponibili.

L’organizzazione deve conservare le informazioni documentate sulle procedure di formazione, il contenuto della formazione, quando e a chi essa sia stata fornita.

I consulenti MODI si occupano di fornire il supporto necessario all'Alta Direzione e ai manager dell'Organizzazione coinvolti nel processo di realizzazione di un Sistema di Gestione anticorruzione.

I consulenti assumono il ruolo di ODV in Organismi di Vigilanza e  la "Funzione della conformità per la prevenzione della corruzione".

Il numero delle persone che lavorano nella funzione di conformità per la prevenzione della corruzione dipende da diversi fattori quali le dimensioni dell'organizzazione, l'entità del rischio di corruzione cui è sottoposta l'organizzazione e il restante carico di lavoro della funzione.  

Per consulenze sui modelli organizzativi 231, i sistemi di gestione ISO 9001, ISO 14001, ISO 45001, ISO 37001 ecc,  iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.