Vuoi delle informazioni sui Modelli 231? Ti interessa la LEGGE 9 gennaio 2019, n. 3? Chiama MODI SRL siamo a Mestre e Spinea Venezia


LEGGE 9 gennaio 2019, n. 3
Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonche' in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici. (18G00170) (GU Serie Generale n.13 del 16-01-2019)
note: Entrata in vigore del provvedimento: 31/01/2019 ad eccezione delle disposizioni di cui al comma 1, lettere d), e) e f) che entrano in vigore il 1° gennaio 2020.

Scopo della norma è contrastare efficacemente i gravi danni prodotti al tessuto economico e sociale dal fenomeno corruttivo nel settore pubblico anche attraverso l'inasprimento delle sanzioni in relazione ai reati ai danni della Pubblica Amministrazione.

Tale norma va ad incidere anche sul D.Lgs. 231 231/2001, nello specifico:
a) introducendo nel novero dei reati previsti dal D.lgs. 231/01 il reato di traffico di influenze illecite disciplinato dall'art. 346 bis c.p. L'introduzione di tale fattispecie implica la necessità di un aggiornamento dell'analisi dei rischi e di, conseguenza del Modello 231 da parte delle società che lo hanno adottato;
b) con l'inasprimento della sanzione interdittiva prevista per i reati di cui ai commi 2 e 3 dell'art. 25 del D.lgs. 231/01;
c) con la previsione al comma 5 bis di una sanzione interdittiva attenuata nel caso in cui, prima della sentenza di primo grado, l'Ente si sia efficacemente adoperato per evitare che l'attività delittuosa sia portata a conseguenze ulteriori, per assicurare le prove dei reati e per l'individuazione dei responsabili ovvero per il seqestro delle somme o altre utilità e abbia eliminato le carenze organizzative che hanno determinato il reato mediante l'adozione e l'attuazione di modelli organizzativi idonei a prevenire reati della specie di quello verificatosi.

Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze sui modelli organizzativi, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


La tua Organizzazione necessita di una consulenza ISO 37001? L’ISO 37001 è il nuovo standard internazionale appositamente progettato


MODI Srl è un’azienda operativa dal 1998 e ha consulenti qualificati e esperti che sono impegnati nella realizzazione dei sistemi di gestione anti-corruzione – Anti-bribery Management System.

Lo staff segue il Cliente lungo tutto il  processo per l’ottenimento della Certificazione ISO 37001 e seguendo il cura il bisogno formativo sui temi anticorruzione del personale coinvolto.

I vantaggi per le Organizzazioni che si certificano ISO 37001:2016 sono molte. Tra le più importanti segnaliamo:

• il rating di legalità;

• la buona reputazione nel mercato nazionale e internazionale;

• l’accesso alla partecipazione alle gare d'appalto;

• risposta vincente ai fornitori che danno importanza a questo requisito;

• il modello organizzativo 231 che si "cura" del tema corruzione.

Per essere valido un Sistema di Gestione Corruzione deve essere realizzato su “misura” dell’Organizzazione.

Per conoscere i tempi e i costi  di realizzazione di un Sistema di Gestione Sicurezza anche integrato con altri,  o per qualsiasi altra informazione, contattateci senza impegno e richiedete un sopralluogo tecnico gratuito.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.